giovedì 7 aprile 2011

Che è 'sto GEEK? 'Na roba paranormale!!!

Non ho aggiornato il blog perchè stò passando una fase di tristezza evolutiva.. ma non temete sono comunque mentalmente e manualemente attiva!
Ad esempio mi sono sottoposta ad una tortura horror! ho guardato uno dopo l'altro Paranormal activity 1 e 2.
Il che per dei veterani e assidui frequentatori di storie macabre, sanguinolente e maledettamente perfide sarà come un Samurai che fa il solletico alle gengive (con samurai intendo lo stuzzicandenti!), ma per me, povera piccola bimba che si è sempre evitata gli infarti da film horror è stato un momento epocale! Non posso dire se sono belli o meno o che particolarità hanno. Mi hanno solo sconvolto!! E adesso se ho caldo, i piedi sono l'ultima cosa che emerge dalle coperte!!

Nuova informazione: l'Ingegnere mi ha portato a comprare (finalmente!!!) il kit per tagliaresmerigliareforareavvitare tutte le belle e dolci schede foderate di silicio che compongono cellulari e computer..che io sapientemente smembro per riuscire nel mio obiettivo del riciclo totale.

Oggi, mentre perdurava la mia tristezza cronica, mi sono messa all'opre (come dice Leopardi!) e con la Gualti che a due metri da me zompava sui trampoli..e dopo qualche parolaccia perchè sti maledetti discetti dinonsocosa tagliano pure il legno e perforano il ferro, ma si spaccano come fossero krecher (o come cavolo si scrive!). in ogni caso con somma pazienza mi sono messa d'impegno e ne sono usciti due orecchini e un ciondolo da collana...questa cosa ho scoperto chiamarsi gioielli (GIUIELLU) Geek...un'altro modo per dire N.E.R.D..
Perdonatemi se non metto oggi la foto..ma la mia bimba fotografosa ha avuto problemi con il flash ed è dal dottore...ma domani scrocco quella di mia sorella e vi mostro tutto!!!

Ah...ieri sono uscita con il mio uomo abbraccio!! Grazie di esserci!

5 commenti:

masdeca ha detto...

Paranormal, è piaciuto anche a me, il secondo però.
Il primo ha un finale di "bip" causa rimaneggiamenti "spielberghiani". Da vedere a mio parere la versione originale...
Solo che con la versione "Spielberg-free" poi non quadrano le trame con il secondo. Vabbè.
Invece "Rec" lo hai mai visto? Quello mi è piaciuto molto, il sequel molto meno.

Spasia ha detto...

no...mai visto "Rec"...in realtà ho una paura enorme dei film horror! però Paranormal Activity mi incuriosiva troppo! ah..per l'appunto l'ho visto di pomeriggio! in piena luce! troppa paura!

masdeca ha detto...

:D
Ti segnalavo "Rec" perchè come P. c'è lo spunto a far presupporre che sia vero. In P.A. gli abitanti della casa documentano fenomeni anomali, Rec invece dovrebbe essere un documentario sulla vita dei pompieri, che poi però prende una piega sconcertante. Sul filone c'era anche il buon vecchio "Blair Witch Project", forse ne hai sentito parlare. Comunque anch'io ho "paura" quando li guardo, ma è appunto quello il gioco, provare sensazioni che nella vita di tutti giorni (fortunatamente) difficilmente provi, al sicuro delle mura domestiche o di quelle del cinema...

Spasia ha detto...

certo! se dovessi guardarlo questo "rec" mi assicuri che non ci sono scene schifose alias sanguesanguesangue, organi che schizzano, vaire ed eventuali? insomma...una cosa più psicologica che visiva?

Massimiliano de Capua ha detto...

Mmmmh...
Non posso assicurarti nulla.
:D
(Avevo postato ma si vede che non mi prese il commento allora!!!)

Posta un commento