venerdì 11 maggio 2012

Filma-mente

Dopo un breve giretto ospitaliero che vi racconterò poipoipoi, prima vi do qualche consiglio filmograFICO.

Dunque, ultimamente sono usciti nelle sale due filmoni consacrati, ancor prima essere visti, alla storia del cinema. O almeno così si diceva.

Solo che UNO si, ma UNO no, zero, niente, piuttosto CUCUMBO!

Partiamo con quello SI. The Avengers.


Nerd che si scapicollavano per andarlo a vedere (per primo S. che ha tradito tutti i suoi besties pur di vederlo perchè ci stava andando via di testa), morose di NERD che possono aprofittare dello sconto per Ladies del giovedì sera, insomma... tutto propendeva per la gioia del momento. E le attese non sono state disattese!
Un filmone potente, un mix perfetto tra azione (che poi quando è troppa a e viene il latte alle ginocchia e comincio a pensare a Cookie Monster che sgozza Birba) e comicità (raramente io rido, al cinema, al massimo sorrido).
Pure Hulk, che a me non è mai piaciuto. Certo, il buon Cap ha sempre quest'aria un pò Anni '30 però si può fare! E vi dirò di più, io non sono convinta che l'agente dell S.H.I.E.L.D. sia morto. Per nulla.
Il buon Falco o ci facevano un film anche a lui o glielo faranno, perchè messo li un pò alla C.D.C. insomma, non è che si capisca bene il suo ruolo morale. La vedova è perfetta. Nel senso che si è una fiqua pazzesca, ma mai il mio ego si è sentito minacciato da cotanta bellezza davanti agli occhi di S.
Poi c'è da dire che Loki è proprio un fiquo.
Mi è stato anche fatto notare che in "Thor" nessuno se lo filava, e che adesso invece è diventato un sex symbol. Beh, io sò perchè.
Allora...ragazzo NERD, età media 27/30 anni, va al cinema con la sua ragazza. Ragazza che lo ha scelto anche perchè, proprio con la sua aria innocente le ispirava tenerezza, dolcezza, insomma..il richiamo della maternità sopita in ogni donna. Ora, ragazza, vai a vedere il film RE NERD. Ora..quel cattivone che in realtà si rivela essere ripetutatemente uno sfigato che ti fa pure gli occhi a Amante Picante, cioè, non puoi non dire almeno "Ohhh, ma povero!" e li bastam, sei fregata, finita, eliminata. Loki è il tuo nuovo amore. Del tipo: si, cioè, Thor, Cap, Iron, Occhio(anca queo..come e scorese!), Hulk UAU, che potenza, che energia, che Gibba, che comicità...ma Loki?! CAAAARRROOOOOOOO!!!! POVEROOOO!! Adottato e pure sfigato! Come essere il fratello minore di Rocco Siffredi e tornare a casa e dire "c'è una ragazza che mi piace!"... Insomma, nonostante tutto Loki è carino a sbrega.

Gli effetti speciali ci sono, ma non sono esagerati. Ciuccia Ciuccia è un alchimia perfetta.

Voto al film: POLLI AMADORI.

Passiamo ora al secondo Big in sala.
Che cioè, anche no, per carità.
Poteva essere un filmone. Uno di quelli che tra dieci anni ci avrebbero scritto saggi filosofici, studio della società, mass media, invece no. Zero. Niente.
Trama del tipo "è assolutamente evidente che se non hai letto il libro non capirai parecchie cose".
Partiamo dal saluto degli Scout. Perchè? Che significato ha? perchè mi sembra evidente che sia qualcosa di più che un semplice gesto, ma se non mi dici, non mi spieghi, io ti schifo.
Tutte le recensioni parlavano dell'aspetto truce del reality Show, di questi parenti costretti a guardare da casa sti tributi..ma delle reazioni casalinghe niente. Zero. Si e no una scena di una mezza rivolta.
Un film che comincia e che sai già come finisce, una protaginista paraculata, (bellissima, davvero, ma paraculata!), luoghi comuni ovunque, in quasi ogni dialogo.
Ho trovato molto bella una scena... che proprio mi ha cullato. Alias la morte della piccola bimba della foresta...Cosa vedono i suoi occhi. Meraviglia. Proprio un cullarsi.
Per il resto risparmiatevi questi 8 euro e andate a vedere altro... Tipo Dark Shadows che esce oggi e che io vado a spararmi il prima possibile.

Dovevo raccontarvi della mia avventura alla Grey...ma ad essere sincera mi è passata la voglia!
Mi preparo moralmente per stasera!!


1 commenti:

Massimiliano de Capua ha detto...

Ahahaha!
Recensione fantastica, questa me l'ero decisamente persa! XD

Posta un commento